Esempio di applicazione

Tomografo computerizzato

Requisiti

Il cuscinetto principale del tomografo computerizzato è in gran parte responsabile della accuratezza delle immagini rilevate. Anche ad alte velocità, deve funzionare in modo silenzioso e con basse vibrazioni. Deve essere garantita il minimo errore di rotazione radiale e assiale.


Soluzione

Cuscinetto Franke brevettato e realizzato con interferenza in elastomero su misura per il cliente. Unitamente all'elevata scorrevolezza di funzionamento, i cuscinetti Franke CT hanno una ridotta resistenza alla rotazione. L'errore  radiale e assiale è di pochi centesimi di millimetro, a seconda del disegno e del diametro. Tutti i cuscinetti Franke CT sono regolabili secondo le esigenze del cliente. L'elasticità interna rende il cuscinetto estremamente robusto anche nelle condizioni di esercizio più difficili.


Soluzione di scorrimento utilizzata

Cuscinetto a sfere a contatto obliquo a doppia corona (personalizzato)


Vantaggi

Funzionamento estremamente silenzioso ad oltre 300 rpm. La rumorosità residua è smorzata dall'interferenza in elestomero (60 dBA). Il cuscinetto ha una resistenza allo scorrimento molto bassa (< 20 Nm) e grazie all'interferenza in elastomero le due parti risultano elettricamente isolate. Il cuscinetto può supportare carichi di oltre 1000Kg.


Konstruktionsbeispiel Drehtisch mit Direktantrieb am Computertomographen